Zfu: le aziende ammesse a Torre Annunziata, terra cantata anche da Goethe

7 agosto 2014, In: Senza categoria
0

Torre_Annunziata

Pubblichiamo l’elenco delle aziende ammesse alla agevolazioni della Zfu di Torre AnnunziataSi tratta dell’ultima area dell’elenco, ma solo per ordine alfabetico. Ricordiamo, infatti che Torre Annunziata é il terzo porto della Campania e che durante tutto il periodo post rivoluzione industriale é stato un centro importintissimo per lo sviluppo economico del Mezzogiorno e dell’Italia. Un tempo, l’economia andava anche sottobraccio con la cultura e per questo vale pa pena riportare un famoso brano di Goethe, proprio su Torre:

Johann_Wolfgang_Goethe_2«Pranzammo a Torre Annunziata con la tavola disposta proprio in riva al mare.
Tutti coloro erano felici d’abitare in quei luoghi, alcuni affermavano che senza la vista del mare sarebbe impossibile vivere.  A me basta che quell’immagine rimanga nel mio spirito
».  

Tornando all’economia, ricordiamo che sono 3.265, le imprese ammesse alle agevolazioni per le Zone Franche Urbane della Campania dal decreto direttoriale del 23 maggio 2014. Di queste 725, cioè circa un quarto, sono nella zona di Napoli Est (qui l’elenco). I numeri sono grandi ed è per questa ragione che continuiamo a tenere alta l’attenzione sul tema. E’ un modo per sollecitare tutti a non perdere di vista gli obiettivi che la misura prevede.

E a dimostrazione che queste cose funzionano, in altre Regioni come la Puglia, si discute giá di rifinanziare la misura.

Per avere maggiori dettagli sulle opportunità che la misura determina, riproponiamo la playlist con le interviste raccolte nel corso dell’iniziativa organizzata all’università lo scorso 26 marzo.

Ricordiamo che Le Zone Franche Urbane, dopo essere state sperimentate con molto successo in Francia, dove hanno consentito di creare migliaia di imprese e di posti di lavoro, nonché di cambiare il volto e il destino di molte periferie cittadine, sono state avviate definitivamente dal 7 febbraio anche in Italia.

In Campania sono interessatele città di Aversa, Benevento, Casoria, Mondragone, Napoli, il Centro Storico e la Zona Costiera di Portici, San Giuseppe Vesuviano e Torre Annunziata.

In un momento di crisi economica e occupazionale come quello che stiamo attraversando e che coinvolge l’intero sistema Paese, non sfugge la rilevanza che può avere, in particolare per il Sud, la sperimentazione in Italia di un nuovo strumento agevolativo così innovativo, che altrove è stato in grado di portare, in temi brevi, a risultati concreti e significativi in termini di sviluppo e di nuova e buona occupazione.
Link diretto al bando http://goo.gl/BpDGbF
Tutte le informazioni dal sito del Ministero dello Sviluppo Economico http://goo.gl/Jdbwvg
La pagina dedicata alla ZFU sul sito del Comune di Napoli http://goo.gl/VByivb

FacebookTwitterGoogle+
There are no comments yet. Be the first to comment.

Leave a Comment

Scarica il libro Napoli Innovazione e Sviluppo



L'IMPRESA E L'UNIVERSITA'

ALESSANDRA ESTATE

ZONE FRANCHE URBANE

AFFERMARSI SUL MERCATO

IL RUOLO DELLE PICCOLE IMPRESE

L'IMPATTO DELLA BIG BANG DISRUPTION

IMPRESE INNOVATIVE PER LO SVILUPPO

Contatti

Per informazioni, domande e contatti, è possibile scrivermi un'E-Mail all'indirizzo mario.raffa@unina.it.

Mario Raffa

Candidato alla Regione Campania con Vincenzo De Luca Presidente.