012 Factory Academy: vincono Roberta Ventrella e Lara Bernardi. Dal Premio Napoli alla Reggia di Caserta: la Campania della conoscenza continua la sua crescita

24 gennaio 2015, In: innovazione
0
La settimana scorsa abbiamo raccontato dei progetti che il Premio Napoli porta avanti per avvicinare il mondo dell’impresa a quello dell’arte. Oggi ci spostiamo da Palazzo Reale alla Reggia di Caserta, dove due giovani ragazze vincono l’Academy di 012 Factory con la loro start up Selframes.


1421773539_premiazione_012
Ecco la riflessione pubblicata dal Denaro di sabato 24 gennaio, nella rubrica settimanale Luci Sull’Innovazione. Il giornale economico campano esce ogni sabato con il Sole 24 Ore



Roberta Ventrella e Lara Bernardi. Sono due donne ad aver vinto la prima edizione dell’Academy di 012 Factory, incubatore casertano nato pochi mesi fa dall’iniziativa di un gruppo di giovani animati dalla convinzione che anche dentro una realtá raccontata dai media come “depressa” ci sono spazi ed energie e talenti non comuni. Che vanno messi dentro uno spazio condiviso ed aiutati a esprimersi, a creare, a crescere.

1421773418_sede012_600
E’ dentro gli spazi di 012 Factory – una realtá che conta il 60 per cento di donne - che Roberta e Lara hanno portato avanti il loro progetto e la loro impresa, Selframes. Avevamo ascoltato la loro voce durante l’Innovation Day, il 2 novembre scorso all’Arenile.

selfframe

E giá allora avevano raccontato la loro storia. Sono partite con l’idea di realizzare 
un sistema costruttivo modulare per grandi strutture. Sono approdate a una soluzione diversa, di design, suggerita dal mercato: una giuntura modulare in plastica e alluminio che consente di creare tavoli, sedie, scaffali e altri complementi d’arredo montando e smontando il prodotto a piacimento.

Lo scorso 16 gennario hanno vinto un premio da 20 mila euro, alla fine dell’Academy, un programma formativo di 12 moduli e 240 ore mensili, tenute da docenti e da manager di aziende del calibro di Ferrarelle, Moleskine, Vodafone. Hanno ritirato il premio salendo sul palco del Teatro di Corte della Reggia, uno dei posti piú suggestivi e importanti della nostra storia, della nostra cultura.

conf-stampa (1)

Hanno avuto, oltre ai soldi, una conferma in piú che il loro percorso continua, che la scommessa di fiutare un mercato diverso, giocando con la stessa idea di partenza, puó essere vincente.

E chissá che l’essere donne, l’avere uno sguardo piú largo e una maggiore caparbietá di natura, non sia la chiave vincente per aprire le porte dello sviluppo alla loro azienda, la linfa per dar vita alla realtá che stanno immaginando
.

FacebookTwitterGoogle+
There are no comments yet. Be the first to comment.

Leave a Comment

Scarica il libro Napoli Innovazione e Sviluppo



L'IMPRESA E L'UNIVERSITA'

ALESSANDRA ESTATE

ZONE FRANCHE URBANE

AFFERMARSI SUL MERCATO

IL RUOLO DELLE PICCOLE IMPRESE

L'IMPATTO DELLA BIG BANG DISRUPTION

IMPRESE INNOVATIVE PER LO SVILUPPO

Contatti

Per informazioni, domande e contatti, è possibile scrivermi un'E-Mail all'indirizzo mario.raffa@unina.it.

Mario Raffa

Candidato alla Regione Campania con Vincenzo De Luca Presidente.