Summer school AiIG, le prospettive del crowdfounding

18 settembre 2014, In: eventi
0

home_01Chiude i battenti la XXII edizione della AiIG Summer School in Management Engineering, ospitata dalla Libera Università di Bolzano, a Bressanone, tra il 15 e il 19 di settembre. Tema di quest’anno “Crowd-based Economy: Business and Management Perspectives”, ovvero quali prospettive sia in chiave di mercato che di management possono generarsi da un’economia basata sul crowdfounding.

La scuola, si legge sul sito ufficiale, è organizzata secondo questo programma:
Al mattino, gli studenti hanno seguito le lezioni plenarie tenute da accademici provenienti da diversi atenei, esperti di vari campi; per un pomeriggio, gli studenti hanno avuto l’opportunità di illustrare gli argomenti della propria tesi. A seguire, ci sono stati momenti di di discussione, favoriti anche dal contributo di un discussant, per avere feedback e commenti da accademici e da colleghi; due pomeriggi sono stati riservati a sessioni di laboratorio che si focalizzeranno su importanti metodologie per la crowd-based economy come la social network analysis e l’agent-based modeling.

crowdfunding2Il crowdfunding (dall’inglese crowd, folla e funding, finanziamento) o finanziamento collettivo in italiano, è un processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni. È una pratica di micro-finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a iniziative di qualsiasi genere, dall’aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all’arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all’imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica. Il crowdfunding è spesso utilizzato per promuovere l’innovazione e il cambiamento sociale, abbattendo le barriere tradizionali dell’investimento finanziario. Negli ultimi anni, sempre più spesso è stato invocato come una sorta di panacea per tutti i mali e un’ancora di salvezza per le economie colpite dalla crisi finanziaria.
Il web è solitamente la piattaforma che permette l’incontro e la collaborazione dei soggetti coinvolti in un progetto di crowdfunding. Secondo il Framework for European Crowdfunding, “l’ascesa del crowdfunding negli ultimi dieci anni deriva dal proliferare e dall’affermarsi di applicazioni web e di servizi mobile, condizioni che consentono a imprenditori, imprese e creativi di ogni genere di poter dialogare con la crowd per ottenere idee, raccogliere soldi e sollecitare input sul prodotto o servizio che hanno intenzione di proporre”.

There are no comments yet. Be the first to comment.

Leave a Comment

Scarica il libro Napoli Innovazione e Sviluppo



L'IMPRESA E L'UNIVERSITA'

ALESSANDRA ESTATE

ZONE FRANCHE URBANE

AFFERMARSI SUL MERCATO

IL RUOLO DELLE PICCOLE IMPRESE

L'IMPATTO DELLA BIG BANG DISRUPTION

IMPRESE INNOVATIVE PER LO SVILUPPO

Contatti

Per informazioni, domande e contatti, è possibile scrivermi un'E-Mail all'indirizzo mario.raffa@unina.it.

Mario Raffa

Candidato alla Regione Campania con Vincenzo De Luca Presidente.