Pubblica amministrazione, un workshop per raccontare la rivoluzione digitale

16 aprile 2016, In: eventi
0

La rivoluzione digitale in corso nella P.A.

foto2La pubblica amministrazione cambia. Il processo di dematerializzazione e digitalizzazione dei suoi procedimenti è ormai irreversibile, accelerato anche dai numerosi provvedimenti legislativi tesi a rendere più trasparenti ed efficienti le relazioni tra lo Stato, i cittadini e le imprese.

Su questi temi, gli spunti di discussione sono tantissimi. Gli ambiti che il cambiamento tocca, diversi.

Se ne discuterà diffusamente nel corso del prossimo workshop, indirizzato agli operatori della Pubblica amministrazione della Regione Campania; gli argomenti saranno trattati attraverso esperienze di digitalizzazione, presentazione di aspetti tecnici, racconti di best practices, nell’ambito della Comunicazione Integrata, del Cloud computing, delle Città Intelligenti, della Sicurezza e dello Smart Working.

Il programma e i partecipanti

Giovedì 28 aprile ore 9,00 – 13,00 – Aula Magna “Leopoldo Massimilla”, Piazzale Tecchio 80 – Università degli Studi di Napoli Federico II

Ore 9,00 Esperienze di digitalizzazione
Antonio Ascione, Presidente, SMS Engineering. Yammer platform: l’Enterprise Social Network per gli Enti Locali.
Felice Balsamo, Curatore attività di informatizzazione, Comune di Napoli.

Lotta all’evasione attraverso gli strumenti digitali
Silvio Uccello, Direttore Generale dell’Assessorato all’Innovazione Ricerca e Università, Regione Campania. L’Innovazione in Regione Campania passa per il cloud

Smart cities: le comunità intelligenti in Campania
Rosario Sorrentino, Esperto nell’Adozione e Applicazione dell’ICT nelle PAL e Amministrazioni Comunali a confronto

Comuni al tavolo: Bacoli, Monte di Procida, Portici, Pozzuoli
Il Digitale al servizio della sicurezza dei territori.
Francesco Castagna, Coordinatore Commissione Informatica dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli.
Gianluca Corvino, Assessore del Comune di Casal di Principe con Delega al Contenzioso, trasparenza, personale e sicurezza.

Il Jobs Act ha previsto l’uso di tecnologie abilitanti il lavoro a distanza anche nella Pubblica Amministrazione, confermando che il processo di digitalizzazione e di modernizzazione della PA è ormai più che avviato
Pasquale Granata, Presidente,  ANCI Campania
Vincenzo della Monica, Marketing & Business Innovation Director, Com.Tel SpA

foto1Sono stati invitati ad arricchire con commenti e riflessioni:

Giuseppe Bruno, Coordinatore del Corso di Studi Ingegneria Gestionale, Università degli Studi di Napoli Federico II
Andrea Dalan, Direttore Divisione Pubblica Amministrazione Locale, Microsoft Italia
Valeria Fascione, Assessore Internazionalizzazione, Start up, Innovazione, Regione Campania
Gaetano Manfredi, Rettore, Università degli Studi di Napoli Federico II
Antonio Moccia, Direttore del Dip. di Ingegneria Industriale, Università degli Studi di Napoli Federico II
Mario Raffa, Decano Ingegneria Gestionale, Università degli Studi di Napoli Federico II
Piero Salatino, Presidente della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base, Università degli Studi di Napoli Federico II
Giorgio Ventre, Direttore Dip. di Ingegneria Elettrica e Tecnologie dell’Informazione, Università degli Studi di Napoli Federico II
Luigi Vinci, Presidente dell’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli

There are no comments yet. Be the first to comment.

Leave a Comment

Scarica il libro Napoli Innovazione e Sviluppo



L'IMPRESA E L'UNIVERSITA'

ALESSANDRA ESTATE

ZONE FRANCHE URBANE

AFFERMARSI SUL MERCATO

IL RUOLO DELLE PICCOLE IMPRESE

L'IMPATTO DELLA BIG BANG DISRUPTION

IMPRESE INNOVATIVE PER LO SVILUPPO

Contatti

Per informazioni, domande e contatti, è possibile scrivermi un'E-Mail all'indirizzo mario.raffa@unina.it.

Mario Raffa

Candidato alla Regione Campania con Vincenzo De Luca Presidente.