Il difficile equilibrio tra teoria e pratica

24 luglio 2014, In: eventi
0

Riproponiamo il pezzo pubblicato sul Denaro di sabato 19 luglio. Si tratta del secondo articolo a cura di Mario Raffa, per la rubrica “Luci sull’innovazione” che ogni settimana propone una riflessione sui temi dello sviluppo. 

Luci-sul-Lavoro-Montepulciano-dibattito-596x360

All’ultima edizione di Luci sul Lavoro, a Montepulciano, sono state diverse le testimonianze di intellettuali e uomini di impresa che si muovono sulla frontiera dell’innovazione, cercando di costruire percorsi che alla fine risolvano il problema dei problemi di questo Paese: l’occupazione dei giovani.
Tra le tante di rilievo, ce n’é una che pare simbolica: quella dell’azienda dolciaria siciliana Fiasconaro. Si tratta di un’impresa del Sud. Di un’impresa con 60 anni di storia, che deve competere nel mercato di oggi. Ebbene, cosa fanno questi signori? Scelgono di puntare tutto sulla qualità del loro processo produttivo e oggi fanno uno dei panettoni migliori al mondo. E il capo dell’azienda, “Mastro Nicola” – si direbbe in siciliano – racconta di quanto é importante il gruppo di lavoro e i ragazzi che imparano le tecniche e uniscono all’apprendimento la loro giovane creatività.
Bene. Se questi valgono sul mercato come valori é evidente che chi si occupa di innovazione, chi sta a contatto coi giovani, deve prendere spunto. E capire che, tecniche e tecnologie a parte, contano altri valori. E’ quello che in queste settimane stanno sperimentando gli studenti della Federico II che hanno lavorato ai loro progetti di impresa. E’ stato chiesto loro di comprendere le teorie e poi di pensare alla pratica. I loro business plan sono andati davanti a gente che sta sul mercato consentendo loro di capire quali sono le distanze tra un libro e un cliente. Tra un’aula universitaria e il mercato. Entrambe le esperienze contano. Il successo sta nel trovare l’equilibrio. E come cantano i Baustelle, che hanno concluso con il loro concerto la kermesse di Montepulciano, “le questioni di equilibrio non sono mica facili”.

FacebookTwitterGoogle+
There are no comments yet. Be the first to comment.

Leave a Comment

Scarica il libro Napoli Innovazione e Sviluppo



L'IMPRESA E L'UNIVERSITA'

ALESSANDRA ESTATE

ZONE FRANCHE URBANE

AFFERMARSI SUL MERCATO

IL RUOLO DELLE PICCOLE IMPRESE

L'IMPATTO DELLA BIG BANG DISRUPTION

IMPRESE INNOVATIVE PER LO SVILUPPO

Contatti

Per informazioni, domande e contatti, è possibile scrivermi un'E-Mail all'indirizzo mario.raffa@unina.it.

Mario Raffa

Candidato alla Regione Campania con Vincenzo De Luca Presidente.