Aislo, ciclo di incontri per il rilancio dello sviluppo locale

19 gennaio 2015, In: eventi
0

nspoli

Pianificazione partecipata e sviluppo locale: é questa la traccia del prossimo incontro organizzato dall’Aislo (Associazione Italiana Sviluppo Locale) a Napoli, presso la sede dell’Ordine degli Architetti (Piazzetta Matilde Serao, n. 7). Gli incontri hanno  l’obiettivo di rilanciare il tema  dello sviluppo attraverso dibattiti, testimonianze, focus sullo stato dell’arte delle strategie e delle possibilitá di rilancio di alcune parti del Paese fondamentali per la ripartenza dell’economia.

Quella di Napoli e’ la prima tappa di un ciclo di incontri che approderrano a Barletta (23 gennaio), in provincia di Lecce a Nardo’ (28 gennaio) e poi a Capua, Gallarate e Caserta.

Si parlera’ di temi generali, ma anche di settori specifici, centrali per certi territori e per l’ Italia  intera. Come l’agricoltura, per esempio, il settore primario, in trasformazione profonda, in continuo aggiornamento grazie all’impatto che le nuove tecnologie e le nuove strategie basate sul web stanno avendo sulla organizzazione del lavoro e sulla commercializzazione dei prodotti. O come l’aerospazio, mercato importantissimo in Campania, dove sono concentrati grandi patrimoni di sapere e di tecnologia.

Il punto del presidente di Aislo Stefano Mollica

L’idea fondativa di AISLo è stata fin dall’inizio quella di essere luogo di dibattito nel paese per valutare riflessioni, esperienze, progetti e strumenti che si andavano sperimentando a supporto dello sviluppo territoriale. Su questo AISLo ha lavorato per circa 15 anni, con serietà e rigore, ma con alterno successo in un paese a sempre maggiore difficoltà di politica e di economia.
Negli ultimi anni di sviluppo locale non si è quasi più parlato, per nulla agito, sempre più dicendo – la politica ma anche molti studiosi – che l’economia si tonifica e si riforma solo con grandi investimenti e grandi progetti, i piccoli progetti di territorio muovono poco o nulla… “non vedi che il mezzogiorno d’Italia è comunque rimasto al palo?”…

Mollica all’ultimo Innovation Day: “Bisogna rimboccarsi le maniche”

There are no comments yet. Be the first to comment.

Leave a Comment

Scarica il libro Napoli Innovazione e Sviluppo



L'IMPRESA E L'UNIVERSITA'

ALESSANDRA ESTATE

ZONE FRANCHE URBANE

AFFERMARSI SUL MERCATO

IL RUOLO DELLE PICCOLE IMPRESE

L'IMPATTO DELLA BIG BANG DISRUPTION

IMPRESE INNOVATIVE PER LO SVILUPPO

Contatti

Per informazioni, domande e contatti, è possibile scrivermi un'E-Mail all'indirizzo mario.raffa@unina.it.

Mario Raffa

Candidato alla Regione Campania con Vincenzo De Luca Presidente.