Il polo aeronautico campano: una eccellenza da difendere e valorizzare.

25 maggio 2015, In: aeronautica
0

Non ci sono solo l’agroalimentare o l’automotive, non c’é solo il turismo – come spesso si sente dire – a spingere l’economia della nostra Regione. Uno dei settori traino, una delle eccellenze della nostra piattaforma di sviluppo é l’aeronautica. Un’avanguardia assoluta, come testimoniano piú di tutte le parole, i numeri.

11329953_849703851733388_598957186750971203_n

Lo scorso sabato mattina sono stato al Politecnico dell’Università  Federico II per il seminario sulla cultura aeronautica insieme agli amici di  Aeropolis. Un momento importante di incontro per fare il punto della situazione sullo sviluppo industriale di questo settore in Campania e di confronto sui nuovi investimenti e possibilità occupazionali.

SISTEMA PRODUTTIVO – Tutto il comparto conta oltre 100 aziende, che impiegano circa 10.000 addetti  con un fatturato  di  oltre 1500 MEuro. Di queste, 30 circa sono le aziende regionali “core”, che lavorano a prodotti di punta come: nuovi velivoli del tipo Boeing B787 Dreamliner ed Airbus A380; trasporti regionali ATR 42/72; trasporti militare C-27J Spartan;   aviazione  generale (AP 68,  Tecnam P2006, Skycar e altri); velivoli ultraleggeri; sistemi per la sicurezza, la difesa  ed il trasporto aereo.

SISTEMA DELLA RICERCA – Oltre 10 centri di ricerca applicata includendo gli enti nazionali  con oltre 700 ricercatori, cui si aggiunge la  Ricerca Universitaria e la  Ricerca Industriale

SISTEMA DELLA FORMAZIONE – 4 Università  con circa 100 Corsi di Laurea in Discipline di Interesse Aerospaziale. Circa 5 mila laureati  l’anno in discipline di interesse aerospaziale. Oltre mille studenti in Ingegneria Aerospaziale e una media di 400 nuovi iscritti ogni anno.

Questo è un settore fondamentale per lo sviluppo occupazionale della nostra regione. Infatti proprio durante il mio mandato di Assessore allo Sviluppo al Comune insieme il distretto Tecnologico di Napoli Est riuscimmo a portare a Napoli  la 63^ edizione del Congresso Internazionale dell’Astronautica (IAC – International Astronautical Congress), detto anche EXPO dello SPAZIO 2012, il più importante evento del comparto aerospaziale a livello mondiale,  grazie ad un lavoro di squadra tra il Comune e l’Agenzia Spaziale Italiana, in stretta cooperazione con il Ministero della Ricerca, le università e le imprese campane che operano nell’aerospazio. Alla manifestazione presero parte più di 3500 delegati delle varie Agenzie Spaziali Internazionali, studenti, docenti universitari, uomini di stato e aziende del comparto High-Tech.

IAC-2012-820x400

Negli stessi giorni dell’EXPO dello SPAZIO a Bagnoli prese il via FuturoRemoto 2012 “Le Fabbriche del Cielo”, la manifestazione di divulgazione scientifica organizzata dalla Fondazione IDIS – Città della Scienza incentrata, per il 2012, interamente sullo spazio, in collegamento con l’International Astronautical Congress. Bagnoli ospitò, infatti, gli ultimi modelli di sonde aerospaziali e satellitari, uno fra tutti: IRENE, una navicella spaziale interamente progettata e realizzata in Campania.

8056148543_7c313b9549_b

COSA FARE – Cosa serve per migliore le prestazioni di un comparto come questo? Cosi come propongo nel mio programma politico per la mia candidatura per le Elezioni Regionali 2015 in Campania con la lista civica “De Luca Presidente, una cosa immediata da fare é quella di realizzare una piattaforma digitale di trasferimento tecnologico che metta in connessione le aziende campane per dare la possibilità di condividere e co-generare prodotti, processi e metodologie ad alto impatto innovativo.

Obiettivo: Creare una piattaforma digitale dove ad esempio aziende possano dialogare e scambiare competenze con aziende che si occupano di stesse tematiche, di stessi mercati, di stesse competenze. Su queste vie si puó volare.

Questa è la Campania delle eccellenze. Questa è la Campania che può vincere!

Contatti:
www.marioraffa.eu
fb_icon_325x325 2dDdk-Uh 
 
Comitato elettorale
Mobile: +39 3442955785

There are no comments yet. Be the first to comment.

Leave a Comment

Scarica il libro Napoli Innovazione e Sviluppo



L'IMPRESA E L'UNIVERSITA'

ALESSANDRA ESTATE

ZONE FRANCHE URBANE

AFFERMARSI SUL MERCATO

IL RUOLO DELLE PICCOLE IMPRESE

L'IMPATTO DELLA BIG BANG DISRUPTION

IMPRESE INNOVATIVE PER LO SVILUPPO

Contatti

Per informazioni, domande e contatti, è possibile scrivermi un'E-Mail all'indirizzo mario.raffa@unina.it.

Mario Raffa

Candidato alla Regione Campania con Vincenzo De Luca Presidente.